mercoledì 9 febbraio 2011

Yogurt al caffè fatto in casa

yogurt caffè fatto in casa

Mi è tornata una voglia pazza di yogurt in questi giorni! E allora mi sono data ad una delle varianti che preferisco in assoluto: lo yogurt al caffè.

Occorrente per 5 vasetti di yogurt:

- 2 cucchiai di caffè solubile
- 1/2 litro di latte intero Uht
- un vasetto di yogurt naturale da 125 gr o 1/2 bustina di fermenti per yogurt
acquistabili in farmacia
- una yogurtiera

Se volete produrne di più è sufficiente raddoppiare le dosi. Io ne preparo circa 5 vasetti alla volta così da consumarlo sempre nel giro di qualche giorno.

Perchè il latte Uht?
Il latte a lunga conservazione si presta meglio per la preparazione dello yogurt fatto in casa perchè in esso non sono presenti batteri che potrebbero interferire con la carica batterica dei fermenti che daranno vita al nostro yogurt.

Procedimento:

Mescolare i due cucchiai di caffè solubile in un contenitore con un pò di latte appena tiepido.
Aggiungere il vasetto di yogurt naturale e mescolare bene. Aggiungere il latte restante e mescolare ulteriormente. A piacere si può aggiungere dello zucchero. Io generalmente lo metto solo al momento del consumo, perchè mi piace il mix "acidulo zuccherino" che si crea in bocca!:-)
Versare nei vasetti, e riporli nella yogurtiera.
Dopo circa 8 ore dovrebbero essere pronti. Nel caso non fossero sufficientemente densi accendere nuovamente la yogurtiera e attendere un altro paio di ore.

Dopodichè io ripongo i vasetti in frigo circa 2 ore .

Questo yogurt è ottimo per uno spuntino a metà mattina o a merenda, magari con l'aggiunta di un cucchiaino di zucchero di canna.

2 commenti:

Simona ha detto...

che bello, anche io ho la yogurtiera, ma pensavo che in fase di preparazione si potesse mettere solo latte e yogurt, e poi una volta fatto aggiungere "ingredienti". Lo proverò.

Mary ha detto...

Uno yogurt molto denso, cremoso e poco acido si fa così: 1 litro di latte intero fresco, 1 vasetto di yogurt da 125 con scadenza lontana( uso duelli economicissimi della Lidl o dell' Euro Spin). Faccio bollire il latte per 10/12 min in una pentola grande,(bollendo aumenta molto di volume)insieme al mestolo e all'imbuto che uso per riempire i vasetti.Tolgo la pellicola di panna che si forma e quando è ben tiepido vi mescolo il vasetto di yogurt e riempio i vasetti che poi metto aperti nella yogurtiera.Dopo 3/6 ore si è già addensato e si può riporre in frigo. Se si superano le 6 ore viene più acido e granuloso. Prima di riempirli,in alcuni vasetti metto sul fondo un pizzico di caffè solubile e 1/2 cucchiaino di miele. Buonissimo.