lunedì 23 novembre 2009

Detersivi alla spina

detersivi ecologici


Qualche post fa accennavo all'importanza di differenziare i rifiuti.
Ancor meglio che differenziare i rifiuti sarebbe ottimo non produrne...ma è molto molto difficile.:-)

La Regione Piemonte, tuttavia, da qualche tempo sta portando avanti un'iniziativa interessante di comune accordo con alcune grandi catene della grande distribuzione e che consiste nella vendita di detersivi "alla spina" in diversi supermercati e ipermercati.

Il meccanismo è semplice: si acquista una prima volta il contenitore, lo si riempie spillando dal distributore e lo si porta a casa. Una volta che lo avremo finito, basterà recarsi nuovamente nel punto vendita con nostra la bottiglia e la si riempie di nuovo. Il tutto ad una modica cifra: 1 euro per ogni litro di detersivo.
(La bottiglia acquistata la prima volta costa 50 centesimi).

E' possibile acquistare sfusi :

-il detersivo per i piatti,
-il detersivo per il bucato
-l'ammorbidente
-il detersivo per i pavimenti

Io compro alla spina il detersivo per i piatti e quello per il bucato, e trovo vadano benissimo.

Questo dei detersivi alla spina è un modo intelligente per ridurre il consumo di plastica, ridurre i costi di trasporto, stoccaggio e imballaggio del prodotto.

Io generalmente mi reco nei punti vendita Coop per la spesa e di conseguenza riempio lì i miei flaconi, ma nel caso anche altre catene della GDO qua in Piemonte propongono dei detersivi alla spina;
Qui potete trovare un elenco, anche se purtroppo non è aggiornatissimo.

E quanto ai vari saponi che utilizziamo per lavarci?

Alla spina non ne ho trovati, però sempre Coop propone un'alternativa.
Si possono infatti trovare delle ricariche di bagnoschiuma o sapone liquido che fanno in modo che si possa acquistare solo il prodotto e non il flacone...altra cosa questa molto utile per ridurre almeno un pò il consumo di plastica.
Io compro oramai solo più ricariche e riempio di volta in volta i flaconi che ho tenuto da parte.:-)

Nessun commento: