lunedì 28 settembre 2009

La mia moussaka vegetariana

Quando ho un pò di tempo mi piace mettermi ai fornelli e cucinare.
Mi piace l'idea di mangiare qualcosa di particolare in qualche ristorante e poi provare a ri-crearla.
Quest'estate a Creta ho mangiato una buonissima moussaka vegetariana che ho voluto provare a rifare.

Premessa: io non sono vegetariana ma mi piace l'idea di riuscire a ridurre in parte il mio consumo di carne...sia perchè mangiare meno carne fa bene all'ambiente e sia perchè sono convinta che faccia bene anche a noi individui ridurre l'ingestione di proteine animali. Soprattutto quando gli animali vengono allevati in modo barbaro.


Per fare la mia moussaka ho impiegato:

- 4 melanzane lunghe piccole
- 4 patate
- 2 zucchine


Ho tagliato le melanzane a rondelle, le ho messe su un tagliere salate e lasciate riposare per un'ora, così che buttassero fuori l'acqua.

Ho tagliato le patate a rondelle, le ho buttate in acqua salata bollente e sbollentate per 5 -10 minuti (le ho levate quando erano morbide ma non troppo cotte).

Dopo aver sgocciolato e asciugato le melanzane le ho grigliate in una padella antiaderente, insieme alle zucchine tagliate anch'esse a rondelle.

verdure

A parte ho preparato la besciamella.

La mia è una besciamella un pò particolare...non amo troppo le salse come questa perchè spesso sono molto pesanti, ma ho trovato questa variante in rete che mi sembra ottima!
Al posto del burro (io adoro il burro... ma spalmato sulle fette biscottate e con la marmellata e non troppo per cucinare!) ho usato dell'olio extravergine di oliva. La differenza quasi non si sente.... ma alla fine ci si alza da tavola relativamente leggeri. Vi invito a provare!:-)

Ingredienti per la besciamella:

- 500 gr di latte
- 2 cucchiaini di olio extravergine
- 2 cucchiai di farina
- noce moscata
- un pizzico di sale


Ho messo l'olio in una pentola, l'ho scaldato leggermente e aggiunto la farina.
Ho mischiato bene con una frusta.
A parte ho scaldato il latte e l'ho aggiunto al composto di farina e olio. Ho portato ad ebollizione e quando si è addensato ho spento.
Ho aggiunto a questo punto una grattugiata di noce moscata e del sale.
Qualche grumetto purtoppo si è formato quindi ho filtrato la besciamella in un colino...il risultato è stato ottimo.

A questo punto per la moussaka, ho imburrato leggermente una teglia per plumcake, e iniziato a fare uno strato di patate, uno di besciamella, uno strato di melanzane e uno di besciamella, uno di zucchini e di besciamella e così via.
Alla fine ho ricoperto con la besciamella restante.
Ho grattugiato un pò di parmigiano sulla moussaka e infornato a 200° per circa 30 minuti.

Prima di infornare:

moussaka vegetariana

Appena sfornata:

moussaka vegetariana

E' venuta davvero buona e soprattutto molto leggera!:-)

Nessun commento: